Europeo

Il gatto Europeo


Razze a pelo corto | Razze a pelo lungo


Il gatto Europeo

europeo

Il gatto europeo, un amico molto speciale

E 'chiamato "eccellenza gatto", ma c'è chi lo chiama anche il "gatto gatto." In effetti, se pensiamo a un gatto viene in mente per costringerlo, intorno alla testa, corpo compatto, occhi grandi, leggermente obliqui, la coda che si assottiglia ad un punto. E 'il gatto di razza europea, il gatto di casa comune.

"Comune" è un termine che però non deve essere fuorviante. In comune, inteso come formaggio, questo gatto non ha nulla. Si è inclini a considerarlo come una "seconda categoria", qualcosa di molto diverso dalle razze esotiche e aristocratiche come persiano e siamese. Ma in realtà, l'UE non è solo una gara vera e propria, riconosciuta e accettata nelle esposizioni, ma anche uno dei più nobili. Il fatto le sue origini si perdono nella notte dei tempi e sembra che questo gatto è disceso direttamente da antichi gatti egiziani, un tempo considerato alla pari degli dèi.

E 'il gatto ancora il più popolare che mai. Si stima che in Italia la popolazione felina è di circa 7 milioni e mezzo di persone, e quasi tutti sono cittadini europei. E 'quindi il più amato, più fotografata, come richiesto. E anche il protagonista di favole, racconti e cartoni animati. Appartengono a questa razza il gatto con gli stivali della fiaba, il famoso Sylvester, Tom il gatto e il Romeo degli Aristogatti di Walt Disney. Gli europei sono i gatti che abitano il Colosseo, e quelli che camminano indisturbati per le strade di Venezia. E sono i beniamini del "gattare", signore premurose che portano il cibo ai gatti senza padrone.

Scrivo e qui, sul divano accanto a me, ho due europei. Amneris e Butterfly mi guardava con attenzione. Penso di sapere chi sto parlando di loro. La gara europea è il risultato di una selezione durato secoli, e si è svolta in piena libertà. Quando il nostro carezza europea Allora, facciamolo quasi con riverenza, è una città cat. E 'il discendente diretto del Nord gatto selvatico africano, l'antenato di tutti i gatti esistenti ora. Questo piccolo gatto viveva nelle zone del delta del Nilo, guida con grande abilità i serpenti e topi che abitavano le paludi. Si pensa che gli antichi egizi furono i primi a fare amicizia con lui e metterlo nella loro vita quotidiana. Gli egiziani erano maestri nella fucina con gli animali e subito si rese conto che il gatto poteva davvero tornare utile. Quando il Nilo straripato e le colture irrigue, una varietà di piccoli animali, rane, serpenti e topi, hanno invaso i campi. I gatti poi hanno dimostrato imbattibile nella caccia. Erano così importante che la gente li riteneva di origine divina. La dea Bastet era in realtà rappresentato il corpo della donna e la testa di un gatto. Gli animali sono stati venerati, e quando uno è morto, i membri della famiglia a cui apparteneva, si rase i capelli e le sopracciglia in segno di lutto. L'animale è stato poi mummificato e sepolto con tutti gli onori.

Nessuno poteva fare del male ad un gatto. La pena era la morte. E non si poteva neppure farli uscire dall'Egitto, perché erano un tesoro nazionale. Ma i Fenici, i contrabbandieri esperti, è anche riuscita nell'impresa. E 'arricchito con un sacco di gatti, perché commercio in Europa, e specialmente in Grecia, la gente aveva preso coscienza del loro valore di combattimento nei topi, un compito che in precedenza riservato ai donnole e faine. I Fenici, Greci e Romani anche tutte le persone che hanno viaggiato via mare, quindi ha contribuito a diffondere un gatto po 'ovunque. Ben presto divenne l'animale preferito dai marinai, perché è in grado di controllare i topi nelle stive delle navi. La repubblica di Genova, per esempio, "preso" anche i gatti, con uno stipendio regolare, e anche Cristoforo Colombo quando fece il suo viaggio verso le Americhe, ha avuto un paio di gatti, un maschio e una femmina di ciascuna delle sue caravelle.

Forte, resistente alle malattie, al punto che ha detto "di avere nove vite" sembra coniato per lui, in grado di adattarsi a qualsiasi tipo di tempo, il gatto Europeo deve il suo successo soprattutto al carattere. Un misto di affetto e indipendenza. Chi possiede uno lo sa. Si affeziona ad un caregiver molto, ma allo stesso tempo riesce a mantenere una certa distanza, come se volesse riservare il passare del tempo da solo a meditare.

Roberto Allegri

STORIA

Il gatto europeo è dal Nord Africa ed è arrivato in Europa grazie ai mercanti fenici. Aveva subito un enorme successo sia per la sua bellezza e talento, come un esperto cacciatore di topi e robusto. Sembra che i mercanti genovesi, anche lo consideravano un portafortuna, tanto che non mancava mai sulle navi in ??partenza per destinazioni lontane. Nei 60 allevatori del nord Europa hanno stabilito il tipo e standard. Nel 1980, la Commissione europea ha ricevuto il riconoscimento ufficiale.

COME 'FATTO

Le ossa forti, forte e muscoloso.

Taglia: medio-grande. Il maschio raggiunge i 6 kg, la femmina può raggiungere fino a 4,5 kg.

Testa: sembra rotonda, in realtà ha una faccia più lunga che larga, con guance ben sviluppate, la fronte e il cranio è arrotondata e il collo è ben proporzionato.

Orecchie: di grandezza media, arrotondata conpunteleggermente fine. Ben distanziate alla base hanno qualche ciuffo di capelli che spuntano fuori dall'interno del padiglione.

Gli occhi sono posizionati leggermente inclinati verso il naso e può essere verde, giallo, arancione e blu, ma anche imparare, negli esemplari con il camice bianco. L'espressione è vivace e intelligente.

Corpo: robusto, forte, con petto largo e muscoli ben sviluppati.

Gambe: forti e potenti, di media lunghezza, piedi forti e rotondo.

Coda: forte alla base e con le estremità leggermente arrotondate.

Mantello: corto, fitto, brillante, elastico e ben aderente al corpo.

Colore: la varietà del mantello sono molto numerosi, e lo standard accetta tutte le varietà di colore. La combinazione dei disegni del suo mantello è così veramente infinita. Ciò è dovuto al passaggio continuo di tratti genetici attraverso l'allevamento verificato appena controllato, soprattutto nel passato. Tra i colori del mantello che è forse considerato il più tipico della razza è tabby che, tra le altre cose, ricorda le origini lontane del Campionato Europeo.

Speranza di vita: 12 anni

CARATTERE

Il gatto europeo è attivo, intelligente, curioso, ama cacciare piccoli animali. Le femmine in particolare, si affezionano a tutta la famiglia. Si adatta facilmente a qualsiasi monolocale, terrazza, giardino o in spazi di grandi dimensioni. E 'necessario dargli la libertà di vagare e vagare. Resistente alle basse temperature. I gatti della varietà bianca sono più militante e autoritario.

CURE

Avere i capelli corti non necessita di servizi igienici molto sofisticato: basta spazzolare 1 o 2 volte alla settimana, intensificando l'operazione durante la muta. Essi sono molto utili e spazzole in gomma per levigare e lucidare il pelo potete usare una pelle di daino inumidito, che è passato sulla superficie, facilita la rimozione del pelo morto. Dobbiamo abituarci al bagno come un gattino, utilizzando shampoo speciali per gatti con i capelli corti e fare attenzione ad asciugare perfettamente.

POWER

E 'un gatto forte e robusto, con un grande appetito. Si consiglia l'uso di cibi preconfezionati perché offrono un doppio controllo: la qualità, perché sono sempre rispettato le giuste proporzioni di nutrienti nella gestione e anche dalla quantità, perché è più facile dosare la quantità di cibo per essere somministrato. E 's molto buono e molto popolare con il cibo secco che non deve essere servito come un' dolcificante ', ma come un alimento nel vero senso del termine. Il cibo secco non deve essere somministrato 'più, ma sostituire il pasto tradizionale e da distribuire nelle giuste dosi durante il giorno. I gatti sterilizzati tendono ad ingrassare con facilità in modo che bisogno di un maggiore controllo ed eventualmente la somministrazione di alimenti ipocalorici.

RIPRODUZIONE

Si riproducono molto frequentemente (2-3 volte l'anno). La gestazione dura in media poco più di 2 mesi e la femmina non ha bisogno di cure particolari. Appena la donna incinta ha problemi e anche il parto non richiede l'intervento da parte del proprietario (la sua presenza non è sempre consigliabile). I cuccioli sono stati in media 4/7 per la consegna. I cuccioli dovrebbero essere svezzati a circa trenta giorni e si dovrebbe dargli cibo appositamente progettato per i cuccioli in modo che vengano forniti, nelle giuste proporzioni, tutte le sostanze di cui hanno bisogno.

 


Allevamenti Europeo:

Visita la directory degli allevamenti>>


scottish fold - british shorthair

Razze a pelo corto | Razze a pelo lungo


Una questione di denti

 

Ho incontrato un amico veterinario non aveva mai visto per un po '. Fuori del suo ufficio con una mano fasciata e quando gli ho chiesto cosa era successo ho detto: << E 'stato un gatto persiano un po' scontroso. Ho rotto il polso con un morso. >> Ho pensato che deve essere stato molto doloroso.

Spesso dimentichiamo, ma anche i gatti morso e lo fanno sul serio. In generale, pensiamo che le ganasce sono "roba per cani gatti e preferiscono, invece di usare i loro artigli, ma solo guardare da vicino i denti del nostro piccolo amico a rendersi conto che le cose non sono così. I suoi denti sono quelli di un predatore, uguale in tutti gli aspetti a quelle di una tigre e che differiscono solo nelle dimensioni. Pertanto rappresentano una vera e propria arma.

Un gatto ha una trentina di denti, dodici piccoli incisivi, otto premolari e molari, sei e quattro lunghi canini affilati. Gli incisivi sono molto minuti e servire, insieme alla lingua, per raschiare le ossa della preda. I premolari e molari, che non sono piatti, ma taglienti come rasoi, utilizzati per macinare il cibo e che spiega perché i gatti quando mangiano carne, afferrare sempre il lato della bocca.

I quattro canini rappresentano invece un discorso a parte perché sono una meraviglia dell'ingegneria. Lungo, affilato, tagliente e molto robusto anche riccamente innervati e questo rende gli organi di senso specializzati. Con i canini, il gatto "sentire", e così il suo morso è molto preciso. E 's stato scoperto che i canini sarebbe per un gatto che salta su un mouse per individuare il punto esatto in cui il morso per uccidere la preda all'istante. I ricercatori hanno calcolato che il morso di un gatto lascia la preda una possibilità di fuga su un milione.

Alla luce di tutto questo è facile vedere che il mio amico veterinario è costretto ad andare in giro con la mano fasciata. I gatti graffiare per difendere se stessi e per tenere fuori gli intrusi. Ma sul serio quando vanno a colpi, quindi utilizzare i denti e in quel caso ci sono problemi.

I muscoli masticatori sono molto potenti e in grado di dare i denti una grande forza, la forza che i gatti utilizzati per rompere le ossa della preda uccisa. Un simile "attrezzatura", tuttavia, necessita di cure quotidiane. I gatti che vivono allo stato selvatico lavarsi i denti e tenerli in forma masticando le ossa e la cartilagine, tendini e la pelle degli animali che uccidono. Ma i cittadini di gatti, che mangiano cibi per lo più morbidi come quelli delle scatole, non possono farlo e finisce con i denti si ricoprono di tartaro. Oltre ad alito cattivo e l'indebolimento degli stessi denti, il tartaro può anche causare infezioni e batteri generati possono finire nel sangue raggiunge il cuore e causare disturbi cardiaci.

Allora, cosa fare? Si consiglia di lavarsi i denti per i loro animali domestici più volte alla settimana con appositi prodotti. In negozi specializzati vendono anche i pennelli, abrasivi, ditali di gomma che si adattano su un dito e poi andare oltre i denti del gatto con un dentifricio speciale. Ma, chi ha cercato di attuare l'operazione, sa quanto sia difficile è dimostrato che il gatto è d'accordo. Il più delle volte è impossibile costringerlo a sottoporsi a pulizia e l'unica cosa da fare è ricorrere al veterinario. Attenzione però, la pulizia del tartaro da parte del medico deve essere fatto solo in casi molto gravi. Altrimenti è bene abituare il gatto a mangiare cibo secco che aiuta a mantenere i denti in buono stato.

 

;
;